Logo IeD

Verso uno statuto europeo della moneta

Scritto da Gabriella Gimigliano • nov 2021

Sintesi

Il 26 gennaio 2021 la Corte di giustizia ha pubblicato a sentenza di interpretazione preliminare sulle cause riunite Dietrich-Häring che interrogavano sulla legittimità di una norma nazionale che prescriveva la rifiutabilità delle banconote e del contante. La Corte ha concluso per la legittimità della scelta nazionale quando rispetta un principio di proporzionalità, interrogando sull’inquadramento della moneta nel diritto europeo dei pagamenti. Questo scritto esamina criticamente tre tesi sulla moneta che, pur condividendo una prospettiva europeistica, divergono nelle conclusioni raggiunte.

Contenuto

Contenuto disponibile in PDF.

Clicca il pulsante in basso per scaricare l'articolo