Logo IeD

D.D.L. Concorrenza 2021: competenza ed esperienza quali strumenti di tutela dell’indipendenza della Consob

Scritto da Giovanni Mollo • giu 2022

Sintesi

I componenti della Consob devono essere dotati, innanzitutto, di “comprovata competenza ed esperienza nel settore in cui opera l’Autorità”. Il legislatore riconosce, così, un principio importante e cioè che l’indipendenza si fonda sulla competenza, cioè nell’avere piena conoscenza teorica di ciò che si deve fare, e sull’esperienza, cioè nell’aver già messo in pratica quelle stesse conoscenze. Principio, questo, già noto per la Magistratura, in relazione alla quale si afferma che “non vi è bisogno di sottolineare la stretta connessione tra indi­pendenza – intesa come libertà di giudizio da ogni influenza inter­na ed esterna e come potestà di organizzarsi al di fuori di condi­zionamenti – e adeguatezza professionale del magistrato, senza la quale indipendenza diverrebbe privilegio”, giungendo a prospettare la preparazione tecnico-giuridica tra i doveri del magistrato.

Contenuto

Contenuto disponibile in PDF.

Clicca il pulsante in basso per scaricare l'articolo